Bridman Anthology

 A cura di Deda

Titolo originale: Choujin Taikei, noto anche come Birdman Anthology

Edizione italiana: inedito.

Edizione francese: Demain les oiseaux, Delcourt, 2006 - completa, volume unico; 10.50 E; 326 pp.

Edizione originale: Kodansha, 1971, 2 volumi.




Bellissimo volume unico, raccolto in Francia in un maxi bunko, dalla Delcourt Akata edizioni.
Questa "antologia" raccoglie una serie di racconti tutti con la stessa tematica di fondo, ma non strettamente collegati tra di loro. 

La storia principale vede gli uccelli decidere di conquistare il pianeta ed eliminare la razza umana, cercando la collaborazione del solo governo giapponese.

Successivamente scopriamo che la presa di coscienza, improvvisa, da parte degli uccelli, è dovuta all'arcana comparsa davanti ad alcuni esemplari di misteriosi silos contenenti un mangime speciale.... proveniente dallo spazio.
Su un diverso pianeta è stato infatti deciso che tutte le altre specie dominanti su altri pianeti siano in grado di camminare, nuotare e volare... E siccome agli umani manca questa ultima capacità, non è possibile lasciarli come dominatori del pianeta terra.
Dopo la conquista del pianeta Terra e la semi estinzione della razza umana, iniziano diverse storie che hanno come protagonisti questi uccelli dominatori... evoluti, che indossano vestiti e, purtroppo, ereditano dagli umani vizi e costumi... proprio come ne Il pianeta delle scimmie, gli uomini sono devoluti a bestiole di compagnia e servi.
Vi sono quindi tentativi di rivolta da parte di pseudo spartacus, da parte di Geronimo e tre ninja ma, principalmente, le altre storie vedono protagonisti i vizi di questi esseri pennuti che tanto diversi dagli uomini non sono.
Compare un giorno San Pololo, un uccello che si dice sia stato covato da una donna umana, la vergine Mariya.... E va in giro con una seconda donna umana, Magdala, a predicare agli uccelli di smettere costumi a loro non consoni e di tornare a solcare i cieli liberamente, mangiando quel che trovano, senza coltivarlo.
Anche questo San Pololo e' ispirato da messaggi provenienti dallo spazio, dallo stesso gruppo di scienziati che, secoli prima, aveva deciso che gli uccelli avrebbero dovuto prendere il sopravvento sul pianeta.... Ma che non avrebbero mai desiderato che gli uccelli prendessero il posto degli umani diventando loro copie in tutto.
Vi sono poi storie investigative e di corruzione politica e cannibalismo, come quella del club del becco rosso e persino una storia alla Romeo e Giulietta, che chiude il volume prima di un epilogo finale... assai divertente!
Le citazioni di film americani e non degli anni 70 (Birdman Anthology va dal 71 al 75) sono molti... vediamo di tutto: da cowboy a ispettori di polizia, assassini professionisti, e santi... citazioni anche di favole come l'uccellino azzurro della felicità..... commedie e, spesso, tragedie.

Antologia molto accattivante che non fa staccare un attimo il becco dalle pagine.
Tutte le immagini sono di proprietà di Tezuka Production © Tezuka Production